Portale della Segreteria Nazionale
Dipartimento Autostrade
Lunedi 22 luglio 2019
Cerca:
41m
Nota aggiornamento al DEF - analisi e commento della UIL ai capitoli Fiscali e Previdenziali

La UIL, assieme alla CES, il Sindacato Confederale Europeo, da tempo sostiene di abbandonare, in Italia ed in Europa, le politiche di austerità. In tal senso, la nota di aggiornamento del Def, prevista dall’Esecutivo, rappresenta un’inversione di tendenza.  Il tema centrale è capire come utilizzare gli oltre 21 miliardi di interventi previsti. Per la UIL, a partire dalla prossima legge di Bilancio, si devono attuare interventi mirati, atti a sostenere la crescita economica e sociale del Paese, continuando a cambiare la legge Fornero, riducendo la pressione fiscale sui lavoratori dipendenti e sui pensionati, sostenendo ed incentivando la buona e stabile occupazione.

Il documento del Servizio Politiche Fiscali e Previdenziali UIL b798c5e56bbb364449938d8a944e2f1e.pdf 

Roma, 11 ottobre 2018 - Servizio Politiche Fiscali e Previdenziali UIL
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma
Credits to: The Linux project - The PHP language - The TCPDF software - JAVA scripting - MySql database - The tinyMCE online editor - Plupload uploading engine.