Portale della Segreteria Nazionale
Dipartimento Autostrade
Mercoledi 12 dicembre 2018
Cerca:
41m
Prossimi impegni in agenda
DEC
12
  • Lunedi 17 dicembre 2018, alle ore 14:00, presso FISE
    EBINAT : riunione commissione tecnica polizze LTC e Premorienza
  • Mercoledi 19 dicembre 2018, alle ore 10:30, presso sede nazionale CGIL - Roma
    Attivo unitario delegati di ASPI
ASPI NAZIONALI - ROTTE LE TRATTATIVE - PROCLAMATO SCIOPERO PER IL 16 E 17 DICEMBRE 2018

Nella giornata odierna si è esperita, con esito negativo, la procedura di raffreddamento inerente lo stato di agitazione proclamato dalle Organizzazioni Sindacali il 23 novembre u.s.

La rottura si è determinata a seguito della indisponibilità aziendale a ragionare “seriamente” sulla definizione di un sistema di incentivazione all’esodo funzionale ad avviare un processo quanto mai necessario di “ricambio generazionale”, utile a supportare e a sostenere la trasformazione del comparto Esazione con l’introduzione della nuova figura dell’Operatore di Stazione, riconfermando, in sostanza, le contraddizioni interpretative rispetto allo spirito dell’accordo del 19 luglio.

 COMUNICATO DI SCIOPERO AI LAVORATORI

Roma, 6 dicembre 2018 - Segreterie Nazionali
Iscriviti alla nostra
News Letter!
Sarai sempre aggiornato
rispetto alle ultime novità.
CCNL 2016 - 2018
per il personale dipendente da società e consorzi concessionari di autostrade e trafori.
Ultimi documenti in archivio
APERTURA DELLE TRATTATIVE PER RINNOVO CCNL : COMUNICATO AI LAVORATORI

Ieri si è insediato ufficialmente il tavolo di confronto tra le OO.SS. e FISE/FEDERRETI per avviare la fase di trattative per il rinnovo del CCNL a favore dei lavoratori legati al comparto autostrade per il periodo 2019-2021.

Le OO.SS. hanno illustrato i contenuti della piattaforma, presentata dalle stesse nei tempi previsti dalle norme vigenti, mettendo in evidenza che il settore autostradale rimane un comparto con forti potenzialità economiche, confermate dai bilanci delle società autostradali e dall’andamento del traffico, che possono permettere di affrontare il prossimo futuro con prospettive di sviluppo, puntando all’ampiamento e al potenziamento dei servizi all’utenza, al quale deve corrispondere un aumento degli occupati complessivi.

Le parti datoriali, dopo alcune dichiarazioni a carattere generale, hanno auspicato un rinnovo del contratto in tempi stretti.

Le OO.SS. accettando tale invito hanno sottolineato la necessità di procedere con un la definizione di un calendario d’incontri con assegnati specifici argomenti di trattativa, tenuto conto di alcune priorità legate a recenti modifiche legislative, vedi i contratti CTD, e a temi già materia di confronto in precedenti rinnovi come la nuova Classificazione.

Le parti hanno convenuto un calendario che prevede incontri il 15, il 29 gennaio e il 12 febbraio 2019.

Roma, 4 dicembre 2018 - Segreterie Nazionali
APERTURA TRATTATIVE RINNOVO CONTRATTO - COMUNICATO STAMPA

“Aperte le trattative per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori delle autostrade e dei trafori”. Lo riferiscono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica, in merito al contratto in scadenza il prossimo 31 dicembre che riguarda circa 15 mila addetti. “In un comparto florido con forti potenzialità economiche - spiegano le organizzazioni sindacali - è necessario ora dare risposte concrete, sviluppando significativamente nuova ulteriore occupazione, dando riconoscimento alle professionalità presenti nel settore, ampliando e migliorando i servizi all’utenza ed aumentando quantitativamente e qualitativamente gli investimenti nelle infrastrutture. Solo questi - sottolineano infine - potranno essere segnali concreti e positivi riscontri per l’utenza e per i lavoratori del settore”.

Roma, 4 dicembre 2018 - Segreterie Nazionali
Autostrade per l’Italia: Sindacati, è vergognoso insultare i lavoratori

Autostrade per l’Italia: Sindacati, è vergognoso insultare i lavoratori

Roma, 3 dicembre. “Ci preoccupano molto le notizie di vandalismo al casello di Genova Est e presso la sede della Direzione Generale di Roma di Aspi, nonché le innumerevoli segnalazioni che ci arrivano dai lavoratori impiegati in prima linea in tutto il territorio nazionale, riguardanti l’ostilità dell’utenza dopo la tragedia del crollo del Ponte Morandi”. A riferirlo le Segreterie nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal, Ugl Viabilità e Logistica, che proseguono: “stigmatizziamo come atto vergognoso e come profonda ingiustizia ogni insulto ed ogni atto aggressivo verso questi lavoratori,  che invece la collettività deve sostenere e incoraggiare, soprattutto per la dedizione e l’impegno profuso nei momenti drammatici e difficili, ricordando anche che, nello svolgimento dell’attività lavorativa quotidiana, molti di loro percorrevano quel tratto di ponte anche più volte al giorno”.

“La tragedia del Ponte Morandi è un dramma incancellabile per l’intero Paese ed è necessario che le istituzioni preposte accertino in tempi rapidi tutte le responsabilità, affinché le vittime dirette e indirette della tragedia, e una città intera, possano avere piena giustizia. Ma altrettanto indiscutibile – concludono le organizzazioni sindacali -  deve essere il fatto che nessuna responsabilità di quanto accaduto possa essere attribuita ai lavoratori di Autostrade per l’Italia e delle società ad essa collegate. Ogni lavoratore sia di giorno che di notte che durante le festività, mette sempre al primo posto e prioritariamente la qualità del servizio e la sicurezza della circolazione, attenendosi alle disposizioni aziendali con grande professionalità e immutato senso di responsabilità”.

Roma, 3 dicembre 2018 - Segreterie Nazionali
Crollo Ponte Morandi – Raccolta fondi - iniziativa delle Segreterie Nazionali

Le Segreterie Nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Sla-Cisal e Ugl Viabilità e Logistica, in riferimento alla tragica vicenda del Crollo del Ponte “Morandi” a Genova, sulla base di quanto avevano già preannunciato, con la presente comunicano l’intenzione di procedere con una raccolta fondi tra tutti i dipendenti operanti nel settore delle Concessioni autostradali.

 COMUNICATO AI LAVORATORI e MODULO DI PARTECIPAZIONE

Roma, 12 ottobre 2018 - Segreterie Nazionali
BROCHURE INFORMATIVA SU ASTRI E SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA

Il Fondo ASTRI, che gestisce la nostra previdenza integrativa dal 2004, ha prodotto una brochure, nella quale sono presenti informazioni molto utili sia per chi è già iscritto e anche per coloro che sono stati recentemente iscritti "contrattualmente". E' sostanzialmente una guida molto utile e sintetica su  tutto quanto attiene il nostro fondo ASTRI e la prividenza integrativa in generale. 

Roma, 7 novembre 2017 - Fonte istitutiva Uiltrasporti
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma
Credits to: The Linux project - The PHP language - The TCPDF software - JAVA scripting - MySql database - The tinyMCE online editor - Plupload uploading engine.