Portale della Segreteria Nazionale
Dipartimento Autostrade
Sabato 19 gennaio 2019
Cerca:
41m
Prossimi impegni in agenda
JAN
19
  • Martedi 29 gennaio 2019, alle ore 14:00, presso sede da definire
    CCNL : trattative rinnovo
Trattative rinnovo CCNL Autostrade - Comunicato alle lavoratrici e ai lavoratori

In data 15 gennaio 2019 si è tenuta una sessione di trattativa avente all’ordine del giorno i seguenti temi: 1) Codice nazionale per la prevenzione e il contratto delle molestie, della violenza e delle discriminazioni nei luoghi di lavoro; 2) Contratti a termine; 3) Commissione Classificazione.

COMUNICATO AI LAVORATORI e ALLE LAVORATRICI

Roma, 17 gennaio 2019 - Segreterie Nazionali
CCNL 2016 - 2018
per il personale dipendente da società e consorzi concessionari di autostrade e trafori.
Per suggerimenti o informazioni, scrivici.
Ultimi documenti in archivio
CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI : comunicato stampa OO.SS. Nazionali

Autostrade: sindacati, Ministero ci convochi su concessioni - Nella discussione in atto è assente il fattore lavoro
(ANSA) - ROMA, 15 GEN - "Un incontro urgente sulle concessioni autostradali". Lo chiedono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Trasporti al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, spiegando che "nella discussione in atto sulle concessioni autostradali c'è la totale assenza del fattore lavoro, nonostante le migliaia di lavoratrici e lavoratori che operano quotidianamente nelle società concessionarie e nelle aziende dell'indotto".
"E' inoltre opportuno riprendere una discussione seria rispetto agli standard qualitativi e di sicurezza garantiti attualmente all'utenza da parte delle società concessionarie, compresa la garanzia di un presidio fisico permanente H24 in tutti i caselli autostradali della rete, a fronte delle politiche tariffarie in atto", aggiungono i sindacati. "Da parte nostra, al di là degli annunci, ribadiamo la necessità di effettuare una discussione seria circa le ricadute che eventuali determinazioni, in materia di assetto e condizioni di assegnazione delle concessioni, potrebbero avere sulla forza lavoro del settore. Ci riferiamo in particolare alle garanzie di carattere occupazionale necessarie a fronte di eventuali subentri nelle stesse concessioni, ma anche in riferimento alle maestranze delle aziende appaltatrici. Infine - concludono - va detto chiaramente che eventuali ipotesi relative al superamento dell'attuale sistema di riscossione dei pedaggi con la rimozione dei caselli autostradali, oltre a determinare notevoli problemi di sicurezza e controllo del territorio, comporterebbe alcune migliaia di esuberi tra gli addetti del settore". (ANSA).

Roma, 16 gennaio 2019 - Segreterie Nazionali
ASPI NAZIONALI : vertenza applicazione accordo 19 luglio 2018 - COMUNICATO OO.SS.

In data 11 gennaio 2019 si è tenuto a Roma un attivo unitario delle strutture sindacali territoriali e dei delegati sindacali del Gruppo ASPI per fare il punto sulla vertenza in atto con l’Azienda, in merito alla corretta applicazione dell’accordo nazionale del 19 luglio u.s. ed alle ulteriori iniziative da intraprendere dopo lo sciopero di dicembre 2018.

 COMUNICATO AI LAVORATORI

Roma, 15 gennaio 2019 - Segreterie Nazionali
CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI - LETTERA SEGRETERIE NAZIONALI AL MIT

Le Segreterie Nazionali hanno deciso di sollecitare il MIT, attraverso una specifica richiesta, a effettuare un incontro sui temi che interessano le concessionarie autostradali anche in merito alle varie dichiarazioni sul futuro del settore e anche per avere contezza dello stato di avanzamento del ricorso al Consiglio di Stato sul presidio H24 in Esazione che vede ancora oggi la non copertura in alcune concessionarie autostradali. 

LETTERA AL MIT

Roma, 14 gennaio 2019 - Segreterie Nazionali
Autostrade per l’Italia: Sindacati, è vergognoso insultare i lavoratori

Autostrade per l’Italia: Sindacati, è vergognoso insultare i lavoratori

Roma, 3 dicembre. “Ci preoccupano molto le notizie di vandalismo al casello di Genova Est e presso la sede della Direzione Generale di Roma di Aspi, nonché le innumerevoli segnalazioni che ci arrivano dai lavoratori impiegati in prima linea in tutto il territorio nazionale, riguardanti l’ostilità dell’utenza dopo la tragedia del crollo del Ponte Morandi”. A riferirlo le Segreterie nazionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal, Ugl Viabilità e Logistica, che proseguono: “stigmatizziamo come atto vergognoso e come profonda ingiustizia ogni insulto ed ogni atto aggressivo verso questi lavoratori,  che invece la collettività deve sostenere e incoraggiare, soprattutto per la dedizione e l’impegno profuso nei momenti drammatici e difficili, ricordando anche che, nello svolgimento dell’attività lavorativa quotidiana, molti di loro percorrevano quel tratto di ponte anche più volte al giorno”.

“La tragedia del Ponte Morandi è un dramma incancellabile per l’intero Paese ed è necessario che le istituzioni preposte accertino in tempi rapidi tutte le responsabilità, affinché le vittime dirette e indirette della tragedia, e una città intera, possano avere piena giustizia. Ma altrettanto indiscutibile – concludono le organizzazioni sindacali -  deve essere il fatto che nessuna responsabilità di quanto accaduto possa essere attribuita ai lavoratori di Autostrade per l’Italia e delle società ad essa collegate. Ogni lavoratore sia di giorno che di notte che durante le festività, mette sempre al primo posto e prioritariamente la qualità del servizio e la sicurezza della circolazione, attenendosi alle disposizioni aziendali con grande professionalità e immutato senso di responsabilità”.

Roma, 3 dicembre 2018 - Segreterie Nazionali
Crollo Ponte Morandi – Raccolta fondi - iniziativa delle Segreterie Nazionali

Le Segreterie Nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Sla-Cisal e Ugl Viabilità e Logistica, in riferimento alla tragica vicenda del Crollo del Ponte “Morandi” a Genova, sulla base di quanto avevano già preannunciato, con la presente comunicano l’intenzione di procedere con una raccolta fondi tra tutti i dipendenti operanti nel settore delle Concessioni autostradali.

 COMUNICATO AI LAVORATORI e MODULO DI PARTECIPAZIONE

Roma, 12 ottobre 2018 - Segreterie Nazionali
BROCHURE INFORMATIVA SU ASTRI E SULLA PREVIDENZA INTEGRATIVA

Il Fondo ASTRI, che gestisce la nostra previdenza integrativa dal 2004, ha prodotto una brochure, nella quale sono presenti informazioni molto utili sia per chi è già iscritto e anche per coloro che sono stati recentemente iscritti "contrattualmente". E' sostanzialmente una guida molto utile e sintetica su  tutto quanto attiene il nostro fondo ASTRI e la prividenza integrativa in generale. 

Roma, 7 novembre 2017 - Fonte istitutiva Uiltrasporti
UILTRASPORTI - Viale del Policlinico, 131 - 00161 Roma
Credits to: The Linux project - The PHP language - The TCPDF software - JAVA scripting - MySql database - The tinyMCE online editor - Plupload uploading engine.